Addio a Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo

Il calcio è in lutto: nella serata di ieri è stato reso noto il decesso di Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo e di Mapei, ed ex presidente di Confindustria, rimasto in carica tra il 2012 e il 2016. Grande appassionato di ciclismo e calcio, tifoso milanista ma capace di una neutralità che pochi possiedono (tranne quando c’era in ballo l’Inter), si è spento ieri nella sua abitazione a Milano all’età di 76 anni, dopo un brutto periodo di malattia. E’ stato lui a credere, innanzitutto, nelle potenzialità di un Sassuolo fatto da giovani, tra cui i più celebri Zaza e Berardi, e in seguito nella forza del movimento del calcio femminile. Sotto la sua presidenza è infatti nata la squadra neroverde dedicata al calcio in rosa, inizialmente non di stessa proprietà ma acquisita poco dopo, della quale una rappresentanza ha presenziato oggi per l’ultimo saluto pubblico verso il Presidente. Anche noi della redazione di IlCalcioFemminile, ci stringiamo attorno alla famiglia Squinzi, ai suoi cari e alla società. Riposa in pace, Presidente.

Di Luca Bendoni

Fonte immagine: ItaSportPress

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...