Fiorentina, in Supercoppa si cade, ma le viola sono pronte a rialzarsi: le parole di Guagni e Cincotta

La Fiorentina esce sconfitta dalla gara di Supercoppa contro la Juventus, dopo un primo tempo giocato male e una ripresa fisica nel secondo.

C’è ovviamente delusione nelle parole dei protagonisti, a cominciare dall’allenatore Cincotta: “Si gioca bene attaccando bene e avendo le punte in forma, cosa che non avevamo. Mauro non era al top e De Valla si è fatta male nella rifinitura, quindi non abbiamo potuto fare le scelte che avevamo in mente. Nella ripresa abbiamo avuto più forza fisica, riuscendo a fare la partita che volevamo. Purtroppo abbiamo incontrato la Juventus in un momento poco adatto per noi. Ora dobbiamo riacquistare la miglior condizione fisica per la partita di sabato contro il Milan”.
Queste, invece, le parole del capitano Alia Guagni: “C’è rammarico per non aver reso come nel secondo tempo, abbiamo preso un gol assurdo e concesso troppo. Se andiamo a pressare alto, possiamo mettere in difficoltà chiunque, ma oggi non lo abbiamo fatto”.

Di Andrea Caucci Molara

Photo Credits: GettyImages.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...