Le parole di Cincotta e Guarino dopo Juventus-Fiorentina

L’allenatore della Fiorentina, Antonio Cincotta, è stato intervistato dai media viola dopo la sconfitta contro la Juventus

“E’ brutto commentare una sconfitta, ma devo fare i complimenti alle ragazze che hanno giocato un buon calcio su un campo difficile. La Juventus è una squadra di altissimo livello. C’è stata una difficoltà dell’ultimo momento, cioè Tatiana Bonetti colpita dalla febbre. Ho visto una Fiorentina mai doma, che con carattere è venuta a Torino a giocarsi la partita”. Poi aggiunge: “Sotto di un gol bisogna attaccare e cercare di recuperare. A Firenze c’è passione, non molliamo. Per lo scudetto non è ancora finita fino a che non si arriva al traguardo”.

Anche Rita Guarino, allenatrice della Juve, ha parlato nel post-partita, ai microfoni di Sky:“Dovevamo approfittare dopo lo stop del Milan e giocare bene, abbiamo fatto entrambe le cose, la partita si poteva chiudere molto prima, ci è mancato un po’ di cinismo. Il campionato non è assolutamente chiuso, lo dico per precedenti esperienze, non c’è nulla di scontato, se ti senti già primo, perdi i punti facilmente.”

Di Andrea Caucci Molara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...