Sassuolo-Florentia 3-0, tre gol e tre punti d’oro per le emiliane

Primo tempo

Partita che vedo un Sassuolo intenzionato a iniziare una scia positiva dopo la vittoria dello scorso weekend contro l’Inter. La squadra nero-verde si spinge sempre in avanti in cerca del vantaggio che non arriva a causa di una Tampieri in formissima e un po’ di mancato cinismo sottoporta. Da segnalare un goal non assegnato a Daniela Sabatino, infatti il pallone nonostante abbia superato la linea di porta per poi uscirne non è stato convalidato. La partita prosegue con una Florentia che man mano si fa coraggio e riparte in contropiede diventando pericolosissima con Kelly e Martinovic che però non riescono a concretizzare. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa la Florentia parte con una mentalità più offensiva ma il Sassuolo dimostra di essere tecnicamente e tatticamente messo meglio in campo. Il portiere della squadra di San Gimignano salva la propria porta su un tiro di Pugnali ma sarà comunque la formazione di mister Piovani ad andare in vantaggio grazie a Daniela Sabatino che approfitta di un errore della difesa avversaria per superare il portiere e infilare la palla in rete. Florentia dunque che si porta in attacco in cerca del goal pareggio provocando però un contropiede letale delle avversarie con Pugnali che questa volta non sbaglia. A chiudere definitivamente la partita è un tap-in di Pondini dopo il rimbalzo del pallone sul palo. Nei minuti finali c’è tempo per un rigore assegnato alla Florentia ma Kelly a differenza della sfida con il Milan se lo fa parare da un’attenta Lemey. La sfida si conclude con un netto 3-0 per il Sassuolo.

La partita

Vittoria importante e meritata quella del Sassuolo in questo freddo anticipo. La squadra di Piovani ha dimostrato di essere più ordinata oltre ad avere una capacità tecnica superiore. Sabatino e Pugnali in attacco hanno creato molto mettendo in difficoltà più volte la difesa avversaria; molto bene Monterubbiano in fase offensiva e Filangeri a difendere per poi far ripartire la propria squadra.

Si ferma la Florentia dopo 5 risultati utili consecutivi, è mancato il centrocampo che non è stato in grado di creare occasioni se non con contropiedi però non finalizzati dall’attacco. Giù di corda Martinovic e Kelly, oggi gli è mancato il cinismo a cui siamo abituati. Migliori in campo Rodella e Re che continuano una scia positiva di prestazioni ma non bastano alla squadra per portarsi a casa punti.

di Mattia del Giudice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...