Milan, Rinaldi: “Facevo danza e pattinaggio. Futuro? Calcio e Design”

Il Milan ha pubblicato sul suo canale YouTube lo speciale A day with Deborah Salvatori Rinaldi. Come il nome già spiega, le telecamere rossonere hanno seguito per una giornata l’attaccante rossonera, tra allenamenti, studio e vita di casa. Nelle sue parole, spazio al passato, danza e pattinaggio le dispicline praticate prima del calcio, al presente, in rossonera, e al futuro, tra calcio e design. Queste le sue parole.

“Ero una bambina estroversa, i miei genitori mi hanno sempre appoggiata in tutto quello che facevo. Ho sempre avuto una vena creativa. Vivo con altre due persone: Laura Fusetti che quando si sveglia prepara sempre il caffè, dopodiché ci imbattiamo nel traffico milanese. Sono molto metereopatica. Fino alle 14.30 circa siamo impegnate col Milan, poi torniamo a casa dopo aver pranzato. Attualmente sono sotto esame perché studio design e sto preparando un importante progetto. Ho fatto tantissimi anni danza e pattinaggio artistico, ma ho sempre giocato a calcio. Al primo provino il mister mi disse in che ruolo volessi giocare. Io risposi fascia destra, ma dopo avermi vista calciare mi disse che dovevo fare l’attaccante e da lì non mi spostai più. Il mio soprannome è “Nobile”, perché il trisavolo di mio padre era il conte d’Aquila e si sposò con la contessa Rinaldi e da lì i cognomi si unirono, ma poi anche per i modi che ho di fare. Dopo l’allenamento pranziamo tutte insieme, è un bellissimo momento di relax che abbiamo e che apprezziamo. Studi? Io ho fatto una triennale di disegno industriale a Firenze e sono contenta di aver scelto quel percorso sostenendo tutti gli esami con molto entusiasmo. Oggi sono nella città del design per eccellenza e mi mancano 2 esami più il tirocinio per terminare, poi vi invito tutti alla mia laurea (ride ndr). Non gioco mai senza treccia e senza fascetta: quella bianca è quella portafortuna. La mia esultanza? E’ un segno particolare. Ho cercato qualcosa che facesse riferimento al “segui il sole”, e allora ho scelto questo gesto che indica il mirino verso il sole.”

di Luca Bendoni

Fonte dichiarazioni: Pianeta Milan // Fonte foto: Milan News 24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...