Roma, Ceasar: “Non arrendiamoci. Stiamo a casa”

Il portiere della Roma Camelia Ceasar, ha raccontato ai microfoni di Sky Sport come sta vivendo questo momento di emergenza che ha colpito il nostro Paese.
“La quarantena la sto vivendo bene. E’ importante non arrendersi e pensare di far arrivare il prima possibile la sera. Bisogna dedicarsi ad attività personali, a riscoprirsi, anche se mi manca molto la condivisione. Mi fa strano non vedere le mie compagne, che sono come una seconda famiglia”.

Camelia ha espresso preoccupazione anche per la Romania, suo paese natale:
“C’è allarmismo, come inizialmente in Italia, ma spero che la situazione non peggiori. Sono vicina a tutti loro”.

Infine, Camelia Ceasar ha lanciato un appello per combattere il virus:
“Vi invito a stare a casa per superare questo momento al più presto. Lottiamo per gli altri e per noi stessi”.
“La Roma e Roma Cares hanno aperto una raccolta fondi a favore dell’ospedale Spallanzani. Siamo grati a tutte le persone che hanno aderito anche con un piccolo contributo e speriamo che continuino ad esserci nuove donazioni”.

Andrea Caucci Molara

Photo credits: Giampiero Sposito/Getty Images

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...