ESCLUSIVA ICF – L’agente Arkaitz Coca: “Conc, Kulis, Bacic e Lady Andrade: il futuro delle mie assistite in Italia” (2)

In esclusiva ICF, abbiamo intervistato Arkaitz Coca, uno dei maggiori agenti di calcio femminile in Spagna. Tra le sue assistite “italiane” gente come Conc, Bacic, Kulis e Lady Andrade. Tanti i temi trattati: dalla difficile situazione economica (e i suoi effetti), al semi-professionismo spagnolo. (parte seconda ed ultima)

Immagino che, da agente, tu abbia buon occhio nello scovare i giovani talenti: potresti segnalarci alcune perle in ottica futura?

Parto, senza dubbio, da Claudia Pina, nostra assistita: talento classe 2001 in forza al Barcellona, ha vinto il Pallone d’Oro U20 ed è considerata, secondo la classifica stilata da Goal.com, la terza giocatrice piu promettenteal mondo. Proseguo parlando di Lena Oberdorf, 2001 tedesca dell’Essen, e di Maria Isabel “Misa”, portiere del Deportivo La Coruna: è una nostra assistita e ti anticipo che il prossimo anno si trasferirà in un top club, ma non posso dire quale (ride, ndr).Concludo citando Sam Hiatt, statunitense.

Per concludere vorrei parlare delle tue assistite in Italia: Doris Bacic, Dominika Conc, Lidija Kulis e Lady Andrade. Puoi anticiparci quale sarà il loro futuro? Sarà ancora in Italia?

BACIC Titolare in Nazionale croata, Doris ha grande esperienza, nonostante sia ancora giovane: è il futuro della Juve. I bianconeri l’hanno fortmente voluta e puntano molto su di lei, in chiave futura. Il suo livello si alza giorno dopo giorno con il lavoro. A Torino è molto contenta e ha ancora 1 anno di contratto.

CONC Dominika è il perno della Nazionale slovena: è una giocatrice di tasso tecnico altissimo. Mi ricorda Gattuso, per la grinta e per la maglia che indossa. Gioca in un top club e si trova molto bene. Quest’anno scadrà il contratto, ma la vedo ancora rossonera.

KULIS Lidija è una gran lavoratrice in mezzo al campo, ma gioca bene anche davanti. Ha avuto dei problemi cardiaci in estate; il Milan ha risolto tutto come fosse un professionista del maschile. Ora sta bene e si sta preparando per la prossima stagione. Ha un altro anno di contratto: il prossimo anno, se troverà continuità, sarà una delle sorprese della Serie A.

LADY ANDRADE – Con la sua tecnica, Lady non ha bisogno di descrizioni. Al mondiale in Canada nel 2015 ha fatto quello che voleva, anche contro top club assoluti. Lo scorso anno (2018-19) abbiamo avuto problemi con il visto e per questo non ha giocato col Milan, anche se era tutto fatto. Ora i problemi sono stati risolti e sta giocando, anche se non ha trovato al cento per cento la sua dimensione. Il suo futuro? Ancora è troppo presto per decidere: parleremo con Ganz e Spina e capiremo.

di Luca Bendoni (parte seconda ed ultima)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...