Confronto A.I.A.C. – Le parole di Antonio Cincotta

Terzo ed ultimo appuntamento con le parole degli allenatori di serie A sul portale dell’ A.I.A.C. , ecco le parole del tecnico viola Antonio Cincotta.

Come avete gestito la quarantena?

Noi siamo stati i primi a mandare le giocatrici a casa perché abbiamo capito subito che la situazione era assai grave, all’inizio non è stato facile ma poi ci siamo rassegnati.

Per te a cosa è dovuto tutto questo interesse?

Per me il calcio femminile è come una bambina che sta crescendo, il mondiale è stato un momento unico per tutti noi ma sta succedendo tutto troppo in fretta e facendo così stiamo rischiando di inquinare i valori unici del calcio femminile.

Quanto incide il deficit di forza nel femminile?

La forza è un aspetto fondamentale nel calcio femminile, nelle grandi partite di champions c’è molta più forza (prettamente muscolare) rispetto che in una partita italiana. Sono daccordo sul fatto che incide, quando un avversario è più prestante di te regge meglio il contrasto.

I portieri come vengono coinvolti nell’allenamento?

L’idea è di coinvolgerli nel lavoro di squadra il più possibile, ma è fondamentale fare tanto lavoro specifico con il preparatore.

Sarebbe producente fare partite con squadre maschili?

Per me sarebbe molto utile ma per nostra sfortuna un paio di anni fa facendo una partita con una squadra under 19 una nostra ragazza si è fatta molto male in un contrasto e quindi abbiamo smesso per evitare guai maggiori.

Conviene restringere la porta?

Penso che sia sbagliato, le donne danno molto spettacolo anche con le porte regolamentari, non vedo perchè restringerle.

Le ragazze cosa preferiscono allenare?

Le mie ragazze si allenano molto dal punto di vista fisico. Penso per due motivi: intanto perché sanno di essere carenti in quella cosa e quindi mi chiedono spesso di allenarmi lì e poi perchè molte ragazze sono laureate in scienze motorie.

Di Pietro Fedon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...