ESCLUSIVA ICF – Ag. Tamsone: “Orobica, Muya potrebbe partire. Tammik? Dipende dal Napoli”

Dzuljeta Tamsone è una procuratrice russa, responsabile della sezione calcio femminile della AS Sport Management. L’abbiamo intervistata in esclusiva IlCalcioFemminile, per parlare di calcio e di mercato, seguendo la sua storia e il suo passaggio da calciatrice ad agente. (parte seconda ed ultima)

L’INTERVISTA

Adesso, vorrei parlare delle tue assistite in Italia…

  • L’Orobica è vicina alla retrocessione, quindi non credo che Karin Muya voglia tornare in Serie B, quindi state cercando un club per lei? Ci sono offerte o apprezzamamenti?

Karin Muya all’Orobica è stata la mia trattativa, al tempo ho avuto due offerte per lei dall’Italia. Tuttavia, non sono l’agente diretta di Karin Muya, lo è un nostro collega. Karin è una buona calciatrice con un potenziale ancora inespresso in Europa. Quindi, ti dirò che anche se l’Orobica rimarrà in Serie A, è probabile che lei si trasferirà in un altro club e altre offerte potrebbero arrivare presto.

  • Per quanto riguarda Angelina Jegorova vorrei chiederti se il Pomigliano vuole confermarla.

Non posso commentare questa situazione, dal momento che non sono la responsabile di Angelina. È una mia ex compagna di squadra, della mia città natale Liepaja; abbiamo iniziato a giocare a calcio insieme, nello stesso periodo.

  • Il Napoli è vicino alla promozione in Serie A, quindi il club vuole confermare Lisette Tammik?

Siamo in buoni rapporti con Lisette, per la quarantena lei è rimasta in Estonia e al momento non è chiaro se il Napoli sarà in Serie A la prossima stagione o meno. Io credo che loro abbiano il diritto di essere promossi, hanno investito un lavoro enorme per raggiungere questo obiettivo in 2 anni. Lisette è già seguita e piace agli altri club, quindi dipenderà da quanto il Napoli vorrà tenerla; fino ad ora il club non ha avviato trattative per la prossima stagione. Lisette è stata una giocatrice chiave per il Napoli e ha dimostrato di meritare di giocare ad un livello maggiore, a cui si sta avvicinando passo dopo passo.

Infine vorrei chiederti tre talenti del calcio femminile che credi diventeranno grandi calciatrici nel calcio internazionale in futuro?

Penso che non sia necessario evidenziare le calciatrici dei migliori paesi in Europa nel calcio come Germania, Spagna, Inghilterra o Francia, queste produrranno sempre calciatrici di alto livello dovuto al fisico e al livello di competitività le quali hanno in campo. Pertanto, vorrei evidenziare 3 calciatrici provenienti da paesi non tanto sviluppati. Con due di queste stiamo già lavorando – Rimante Jonusaite dalla Lituania e Kader Hancar dalla Turchia. La terza come giovane prospetto è Karlina Miksone dalla Lettonia. È importante ricordare che hanno un enorme potenziale, e tutto è solo nelle loro mani (e gambe) per lavorare sodo e realizzare i propri sogni, perché non avrai la possibilità di scegliere di nuovo!

di Niccolò Altobrando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...