PAGELLE ICF – Juventus-San Marino: ancora Girelli e Caruso. Ciccioli paratutto

Una Juventus volitiva ma imprecisa fatica più del previsto contro le Titane del San Marino. Sono le bianconere, ovviamente, a fare la partita sin dall’inizio, con il San Marino pronto a pungere in contropiede. Si deve però aspettare il 70esimo minuto per vedere il primo gol dell’incontro, con Girelli che ribadisce in rete dopo la parata di Ciccioli.
Ci pensa Caruso poi, subentrata a Rosucci, a chiudere la partita sul definitivo 2-0. Bella prestazione difensiva del San Marino, che per oltre un’ora di gioco ha saputo disinnescare le giocatrici bianconere.

Juventus Women (4-3-3): Giuliani 6 (dal 45’ Bacic 6); Lundorf 6.5, Hyyrynen 6.5, Sembrant 6.5, Boattin 6.5; Rosucci 5.5 (dal 63’ Caruso 7), Galli 6.5, Zamanian 6 (dal 63’ Berti 6); Bonansea 6.5, Girelli 7 (dall’80’ Staskova SV), Cernoia 6 (dall’85’ Ippolito SV)
A disp. Tasselli, Giordano, Carrer, Pedersen
All. Guarino.

San Marino (4-4-1-1): Ciccioli 7.5; Micciarelli 5.5, Nozzi 6.5, Venturini 6.5, Piazza 5.5; Menin 6.5 (dal 71’ Baldini 5.5), Chandarama 6, Brambilla 6.5, Rigaglia 6.5 (dal 75’ Vecchione 5.5); Muya 6; Barbieri 6 (dal 56’ Di Luzio 5,5).
A disp. Salvi, Montalti, De Sanctis, Labate, Cecchini, Di Luzio, Kunisawa
All. Conte.

Juventus top 3

Girelli 7: la Juventus fino al 71esimo minuto sembrava un giocatore di Burraco incartato in attesa della carta giusta per chiudere. Cristiana la pesca al minuto 71 siglando il punto dell’1-0 per le bianconere. Il Burraco è fatto, ora si può chiudere. PINELLA

Caruso 7: gol numero 2 per la centrocampista di Ostia che continua a mostrare uno stato di forma invidiabile. Con la sua entrata, le bianconere prendono energia. CENTRALE ELETTRICA

Galli 6.5: dopo un primo tempo in grigiore, Yaya esce nella ripresa e si impadronisce del centrocampo. Corre e lotta con vigore e spirito. DIESEL

San Marino top 3

Ciccioli 7.5: è lei che merita la palma di migliore in campo della partita. Prima del vantaggio, para praticamente ogni cosa sferica passi nella sua area piccola. Piccolo errore sul raddoppio di Caruso; per questa volta la perdoniamo. ACCHIAPPA TUTTO

Nozzi&Verturini 6.5: la muraglia eretta dalle due centrali difensive delle Titane sembra quella Cinese. Attente, pronte e pulite. Molto meglio rispetto alle ultime uscite. PATCHATE

Menin 6.5: partita di qualità e impegno. La storica capitana si batte e sbatte per tutta la durata della sua partita. PORTABANDIERA

Di Matteo Cassina

Photo credits:Juventus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...