SERIE B | Che spettacolo! Pomigliano primo, pari tra Lazio e Como

La Serie B Femminile dischiude la quarta giornata con tante gare con 4 reti. Tanto spettacolo e divertimento. Pari tra Lazio e Como, trionfa il Pomigliano. Ecco tutti i risultati.

POMIGLIANO-CITTADELLA

L’anticipo di mezzogiorno conferma la leadership del Pomigliano: le campane non hanno problemi nel chiudere la pratica Cittadella già nella prima frazione con tre reti in un quarto d’ora. Doppietta di Tata tra il 32′ e il 36′ prima della firma di Galluccio al 45′. Nella ripresa il poker (grazie alla tripletta di Tata) chiude i conti.

LAZIO-COMO

Pomigliano primo a quota dieci perché nel big match di giornata la Lazio trova un 1-1 in casa contro la Riozzese Como. Al vantaggio ospite di Pellegrinelli al 18’ rimedia nella ripresa Clemente dopo un quarto d’ora.

RAVENNA-ROMA CF

Ad agguantare le biancocelesti della Lazio (8 punti) e superare le ragazze del Como di Mister Wergifker (7 lunghezze) ci pensa il Ravenna superando con un 3-0 senza appello la Roma Calcio Femminile. Sul tabellino finiscono Cimatti, Iacuzzi e Ligi.

BRESCIA-CHIEVO

Il Brescia cade male in casa e il Chievo Verona respira grazie al 1-4 raccolto in Lombardia: prima frazione di marca gialloblù col doppio vantaggio targato Peretti (3′ pt) e Pecchini (30′ pt). Dopo 60 secondi nella ripresa accorcia le distanze Previtali ma i due goal di Mascanzoni sul finire chiudono i conti.

CESENA-PERUGIA

Valanga di goal anche in Romagna visto che il Cesena non lascia scampo al Perugia grazie a una quaterna secca: pallone a casa per Petralia (tripletta) e sigillo finale di Beleffi.

OROBICA-TAVAGNACCO

Continua il periodo negativo per l’Orobica (fanalino di coda assieme al Pontedera a quota 1) sconfitto in casa di misura (0-1) dal Tavagnacco grazie al timbro di Cerin a inizio seconda frazione.

VICENZA-PONTEDERA

Chiudiamo il resoconto con le toscane del Pontedera hanno trovato il primo punto del torneo grazie alla gara più spettacolare del turno: il 3-3 in casa del Vicenza verrà ricordato in questa Serie B. Tre volte avanti ma puntualmente raggiunte: all’autorete iniziale al 4’ risponde Ferrati al 7′. Iannella rimette avanti le ospiti al 43’ ma nel secondo tempo Yeboaa al 57′ ricrea l’equilibrio. Tramonti al 66′ sembra poter piazzare l’allungo vincente ma a 9 minuti dalla fine Cattuzzo fissa il risultato sul definitivo 3-3.

di Emanuele Landi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...