SERIE A | Milan – Sassuolo: 2 a 0, Korenciova vola e le diavolesse si prendono il Vismara

Si disputa al Vismara una partita molto importante tra le rossonere e le ragazze di Piovani. Il match è combattutissimo, quasi una battaglia tra leonesse e tigri, e in palio c’è un secondo posto preziosissimo in Campionato.

La spunta il Milan, con una grande prova di perseveranza e coraggio, e il Sassuolo può solo consolarsi con la consapevolezza di aver giocato fino all’ultimo minuto senza mai darsi per vinto.

Sta alle rossonere ora, messi questi tre punti in cassaforte, capire come capitalizzare questa vittoria.

Serie A femminile, tanti scontri diretti nell'ultima del 2020: spicca Milan-Sassuolo

PRIMO TEMPO

I due punti che dividono Milan e Sassuolo sembrano pesare moltissimo sulle giocatrici, nell’avvio di partita, come si vede dal nervosismo agonistico che prende entrambe le formazioni fin da subito.

Le neroverdi sono le prime a mettere pressione, andando costantemente sotto la rete milanista, e sfiorando un’occasione da rete al 4′ minuto: Mihashi, su punzione battuta da Dubcova, tenta il colpo di testa, ma Korenciova letteralmente vola a salvare il Milan.

Ci vogliono quasi venti minuti, prima che le ragazze di Ganz si riprendano da questo iniziale trauma, e inizino a mettere sotto assedio l’area del Sassuolo.

Arriva proprio al 21′ la prima spunta notevole del Milan, su calcio d’angolo: Dowie, dopo un flipper in area, riesce a trovare il pallone, ma centra la traversa.

Al 25′ torna a farsi insidiosa Mihashi, ma Korenciova mura ancora una volta la rete rossonera.

Un altro episodio cruciale arriva al 34′, quando Tucceri Cimini si beve il goal, dopo un assist incredibile di Bergamaschi. Imposta bene il tiro, ma sfila di poco la rete e Giacinti, che si trova in linea con la palla, non riesce a intercettare e finalizzare.

È il Milan a guadagnarsi l’ultima scena, al 42′, quando Bergamaschi, dopo una lunga cavalcata, butta la palla in mezzo per Dowie. Qui il capolavoro è tutto di Lenzini, che chiude la strada alla milanista, buttando in angolo, senza nemmeno commettere fallo.

SECONDO TEMPO

Anche il secondo tempo inizia con il Sassuolo in attacco, tanto che al 51′ Korenciova si trova a compiere un vero e proprio miracolo, murando un insidiosissimo tiro da fuori area di Dubcova.

Non passa nemmeno un minuto e il Milan ribalta il fronte, con Bergamaschi che, scansando tutta la difesa, trova lo spazio per mettere in mezzo all’area, probabilmente indirizzando per Giacinti, ma trovando la testa di Dowie, a cui viene negato il goal da Lemey.

La rete che sblocca il risultato arriva al 56′, con Giacinti che infila egregiamente la difesa e spiazza Lemey, saltandola via con un tiro preciso e di classe.

Le ragazze di Ganz a questo punto ci credono e cominciano a battere il ferro, facendo pericolose anche al 58′ con Grimshaw, che prende il pallone a Mihashi, impaperata davanti a Lemey, vedendosi però negare il goal.

Il Sassuolo cerca di rialzare la testa, e al 65′ Pirone si esibisce in un portentoso tiro-cross che però viene parato ancora una volta da Korenciova.

Per le neroverdi arrivano altre due occasioni ghiotte, ma sia Mihashi al 68′, sia Bugeja al 73′ non riescono a finalizzare il gioco.

Il Milan vuole chiudere la partita, e la rete del gran finale arriva al 76′, con Spinelli che insacca di testa su calcio d’angolo, lasciando attonita la difesa del Sassuolo.

Ultimo vero brivido all’85’ quando Korenciova, ormai in odore di santità, sfiora un calcio d’angolo tesissimo, blindando una volta di più la rete milanista.

POST PARTITA

Si è trattata di una vera e propria prova di forza per le rossonere che hanno portato a casa tre punti fondamentali in questa rincorsa alla Juventus.

Lodevole lo sforzo del Sassuolo, che non ha mollato nemmeno quando ormai il risultato non lasciava spazio alla speranza.

Una partita spettacolare, piena di colpi di scena e di grandi giocate. Le parate di Korenciova hanno fatto da protagoniste, ma non sono mancati i contropiede mozzafiato. Un grande spettacolo.

di Rebecca Valverde

Photocredit: Matteo Gribaudi/Image Sport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...